L’orsa JJ4 è salva: accolto il ricorso degli ecologisti

Non sarà abbattuta l'orsa JJ4

ACQUISTI

Il ricorso presentato dagli ecologisti al Tar di Trento in merito all’abbattimento dell’orsa JJ4-Gaia è stato accolto. Nei giorni scorsi l’orsa aveva aggredito due persone sul Monte Peller, creando il caso legato alla sua uccisione. Le associazione ambientaliste si erano schierate a favore dell’orsa JJ4 e contro l’ordinanza di abbattimento firmata dal presidente della provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti.

Ne aveva parlato anche il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, che aveva dichiarato: “Abbiamo presentato un ricorso d’urgenza davanti al Tar di Trento per chiedere l’annullamento dell’ordinanza. Il nostro scopo è quello di garantire la convivenza migliore tra l’uomo e la natura”.

SEZIONI

Ultime notizie

Coronavirus Lombardia, tutti i dati di oggi 6 marzo

I dati di oggi 6 marzo della Lombardia sono stati forniti dalla regione. Nei giorni scorsi c'è stato il...