Facebook rimuove la pagina di Altaforte, editrice del libro di Salvini

Chiusa la pagina Facebook di Altaforte Edizioni

ACQUISTI

Facebook ha rimosso la pagina della casa editrice Altaforte, spiegando come i suoi contenuti non rispettavano le linee guida del social network. “Contenuti che incitano all’odio”, questa la motivazione ufficiale da parte di Facebook, che ha ora oscurato la pagina, non più raggiungibile dagli utenti, comunicando la decisione agli amministratori.

Una delle ultime pubblicazioni, molto discussa dall’opinione pubblica, era stata quella del libro di Matteo Salvini: “Io sono Matteo Salvini”. In generale sono molte le pubblicazioni di esponenti dell’estrema destra, come quelle del leader di CasaPound, Simone Di Stefano, che ha visto pubblicarsi il suo “Una Nazione. Accusa all’Unione Europea”.

CasaPound ha preso le difese della casa editrice: “Solidarietà ad Altaforte Edizioni, vittima di censura da parte di Facebook”.

Le ultime pubblicazioni su Altaforte

Queste sono alcune delle ultime pubblicazioni della casa editrice Altaforte, tra cui anche il libro del leader della Lega.

IN OFFERTA
IN OFFERTA
IN OFFERTA

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 14 giugno: meno di mille casi. Netto calo dei tamponi

I dati di oggi 14 giugno sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img