Pensioni Quota 100, Misiani: “Non verrà rinnovata dopo la scadenza nel 2021”

Non ci sarà la proroga di Quota 100 alla fine del triennio di sperimentazione

ACQUISTI

Il viceministro dell’Economia, Antonio Misiani, è tornato sulla questione di Quota 100, dopo le richieste di chiarimenti anche dal premier olandese, Mark Rutte, che ne aveva chiesto l’abolizione durante il colloquio con Conte. “Non verrà prorogata dopo la scadenza nel 2021”.

Molti cittadini già si chiedono cosa accadrà nel 2022, con il rischio di avere uno scalone di cinque anni dal passaggio da Quota 100, che consente di andare in pensione a 62 anni a quello della Fornero, che è fissato a 67 anni.

“Siamo pronti al confronto con le parti sociali e le opposizioni per superare Quota 100”, ha dichiarato Misiani in merito ad una discussione su una nuova riforma delle pensioni. Salvini nei giorni scorsi ha rilanciato Quota 41, una misura che però costerebbe più di Quota 100 e non sarebbe ben accetta dai paesi “frugali” in Europa, oltre ad andare a pesare sul bilancio dello Stato.

SEZIONI

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 26 gennaio: oltre 10 mila casi

I dati di oggi 26 gennaio sul coronavirus in Italia sono forniti dalla Protezione Civile via web. Nei giorni...