Nantes, spunta l’ipotesi dolosa: trovati tre inneschi

Possibile dolo nell'incendio divampato nella cattedrale gotica

Da leggere

Autostrade, il Governo dà altri 10 giorni: “Se non cambia posizione, revoca”

Il Governo allunga i tempi per l'ultimatum dato ad Atlantia sulla questione Autostrade. Ora si parla di...

Recovery Fund, Conte: “Bisogna andare veloci”

Il premier Conte è tornato sul tema del Recovery Fund, chiedendo rapidità alla Commissione europea ed agli...

Due senatori del M5S positivi al coronavirus. Stop ai lavori in Parlamento

Due senatori del gruppo del Movimento 5 Stelle sono risultati positivi al coronavirus. Si tratta di Francesco...

Acquisti

Migliore stufa elettrica 2020: prezzi e guida all’acquisto

Con l'arrivo della stagione invernale, sono molte le persone che scelgono una stufa elettrica come riscaldamento alternativo...

I migliori zaini da montagna 2020: recensioni e prezzi su Amazon

In questo periodo molte persone sfruttano la stagione per effettuare delle escursioni in montagna, ma spesso quello...

Migliori smartwatch 2020: opinioni e guida all’acquisto

Negli ultimi anni la vendita di smartwatch è aumentata in maniera esponenziale, con diversi dispositivi a seconda...

La polizia francese ha aperto un’inchiesta sull’incendio divampato questa mattina nella cattedrale di Nantes, che ha portato alla distruzione dell’organo ma senza altri danni strutturali. La Procura di Nantes ha aperto un fascicolo per “incendio doloso” riguardo a quanto avvenuto nella cattedrale.

Ne ha dato comunicazione il procuratore Pierre Sennes, che ha anche riferito del ritrovamento di tre inneschi all’interno della cattedrale. Secondo quanto riportato un innesco era posizionato vicino all’organo, andato distrutto, mentre gli altri due erano posizionati ai lati della navata.

I vigili del fuoco sono riusciti a domare l’incendio ed hanno comunicato che le fiamme non sono più un pericolo per la cattedrale.

SEGUICI SUI SOCIAL

4,593FansLike
2,360FollowersFollow
390FollowersFollow

Ultime notizie

Autostrade, il Governo dà altri 10 giorni: “Se non cambia posizione, revoca”

Il Governo allunga i tempi per l'ultimatum dato ad Atlantia sulla questione Autostrade. Ora si parla di...

Recovery Fund, Conte: “Bisogna andare veloci”

Il premier Conte è tornato sul tema del Recovery Fund, chiedendo rapidità alla Commissione europea ed agli altri Paesi, che dovranno approvare...

Due senatori del M5S positivi al coronavirus. Stop ai lavori in Parlamento

Due senatori del gruppo del Movimento 5 Stelle sono risultati positivi al coronavirus. Si tratta di Francesco Mollame e Marco Croatti, che...

Coronavirus, primo test negativo per il Napoli

Il Napoli ha effettuato il test da coronavirus su tutta la squadra, dopo le 14 positività che hanno colpito il Genoa. Il...

Altri articoli