Pensioni di Invalidità 2020, confermato aumento ma non subito

L'INPS dovrà pubblicare una circolare nella quale ufficializza il nuovo importo

Da leggere

Bonus 600 euro, già oggi l’Inps potrà inviare i nomi alla Camera. Attesa la richiesta di Fico

Già nella giornata di oggi l'Inps potrà fornire i nomi dei parlamentari che hanno preso il bonus...

Regno Unito, crollo del 20% del Pil nel secondo trimestre

Il Pil del Regno Unito è crollato del 20% nel secondo trimestre, come è stato comunicato nella...

Bonus Inps, Tridico: “Querelo chi dice che il caso è montato ad arte per il referendum”

Il presidente dell'Inps, Pasquale Tridico, ha rilasciato un'intervista al Corriere della Sera, dopo alcuni giorni di polemiche...

Acquisti

Le migliori Cuffie In-Ear con Cavo del 2020, guida all’acquisto

Uno dei segmenti di cuffie più ambiti e ricercati è quello "in-ear", che al suo interno ha...

Samsung Galaxy S20 e Note 20 Ultra 5G, smartphone top di gamma con fotocamera da 108MP

Oggi è stato ufficializzato il nuovo Samsung Galaxy S20 Ultra, che aggiunge nuove funzionalità al già presente...

Miglior climatizzatore senza unità esterna 2020, prezzi e confronto dei modelli

Con l'arrivo dell'estate sono iniziati gli acquisti dei climatizzatori, con un boom delle vendite per quelli senza...

Il Decreto Rilancio ha confermato nella sua versione convertita in legge al Senato dei giorni scorsi l’aumento della pensione di invalidità per il 2020. Un netto aumento, con un raddoppio dell’assegno mensile per arrivare a 516 euro mensili. Questo importo dovrebbe scattare dal primo agosto 2020, ma forse bisognerà attendere di più per degli adempimenti burocratici, a partire dalla firma del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e la conseguente pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

Il raddoppio dell’assegno mensile non potrà essere messo in discussione da altri voti in Parlamento, essendo il testo già approvato nelle due Camere. I tempi per l’arrivo dei nuovi importi potrebbero dilungarsi a seconda della firma del capo dello Stato, che dovrebbe avvenire entro la fine del mese.

Il Governo ha messo 46 milioni di euro, come si legge nell’emendamento al Dl Rilancio, per il 2020 a favore degli invalidi civili, senza tener conto del requisito anagrafico. Non servirà, dunque, avere più di 60 anni per ricevere l’assegno raddoppiato nel 2020.

Probabile arrivo a settembre

Il mese più probabile per l’arrivo del nuovo assegno della pensione di invalidità è quello di settembre, nonostante la legge dica che l’aumento dovrebbe avvenire il mese successivo all’approvazione finale del decreto Rilancio, avvenuta a luglio.

Un altro impedimento riguarda l’INPS, che deve aggiornare i sistemi informativi e per questo sarà difficile erogare il nuovo assegno il primo agosto. La data più probabile è quella del 1 settembre 2020, ma si attende la circolare INPS che renderà ufficiale questa ipotesi. Inoltre nella circolare INPS che dovrà essere pubblicata nelle prossime settimane si chiarirà l’importo netto dovuto ed a chi sarà destinato.

SEGUICI SUI SOCIAL

4,555FansLike
2,360FollowersFollow
394FollowersFollow

Ultime notizie

Bonus 600 euro, già oggi l’Inps potrà inviare i nomi alla Camera. Attesa la richiesta di Fico

Già nella giornata di oggi l'Inps potrà fornire i nomi dei parlamentari che hanno preso il bonus...

Regno Unito, crollo del 20% del Pil nel secondo trimestre

Il Pil del Regno Unito è crollato del 20% nel secondo trimestre, come è stato comunicato nella giornata di oggi dall'ufficio nazionale...

Bonus Inps, Tridico: “Querelo chi dice che il caso è montato ad arte per il referendum”

Il presidente dell'Inps, Pasquale Tridico, ha rilasciato un'intervista al Corriere della Sera, dopo alcuni giorni di polemiche sul bonus da 600 euro...

Spread Btp-Bund oggi 12 agosto: in calo rispetto a ieri

Lo spread Btp-Bund di oggi 12 agosto ha aperto in calo rispetto ai valori di ieri, quando era intorno ai 150 punti...

Altri articoli