Gorizia, bambino cade in un pozzo e muore

Un bambino di 12 anni è morto dopo la caduta in un pozzo

Da leggere

Suarez, truffa per ottenere la cittadinanza italiana

Secondo quanto emerso dalla procura di Perugia, il calciatore uruguaiano Luis Suarez, in forza al Barcellona, avrebbe...

Regionali, finisce 3-3. Plebiscito per Zaia e De Luca. Emiliano vince in Puglia e Giani in Toscana

Un plebiscito per i governatori uscenti Luca Zaia e Vincenzo De Luca, che vengono confermati alla guida...

Exit Poll, Referendum: Sì al 60%. Giani in vantaggio su Ceccardi, testa a testa in Puglia

Sono usciti i primi exit poll per quanto riguarda il referendum e le elezioni regionali, con la...

Acquisti

I migliori zaini da montagna 2020: recensioni e prezzi su Amazon

In questo periodo molte persone sfruttano la stagione per effettuare delle escursioni in montagna, ma spesso quello...

Migliori smartwatch 2020: opinioni e guida all’acquisto

Negli ultimi anni la vendita di smartwatch è aumentata in maniera esponenziale, con diversi dispositivi a seconda...

Migliore lavasciuga 2020: opinioni e guida all’acquisto

Con l'avvento delle asciugatrici casalinghe qualche anno fa, il mercato è diventato denso di offerte di nuovi...

Un bambino di 12 anni è caduto in un pozzo ed è morto questa mattina a Gorizia, nel parco Coronini Cromberg. Secondo quanto riferito dalle autorità sarebbe caduto per circa 30 metri e recuperato dai vigili del fuoco. Non ci sarebbe stato nulla da fare, nonostante i soccorsi siano giunti nel luogo dell’incidente. Il bambino era al centro estivo, gestito dai salesiani, ed era in visita al parco, quando avrebbe spostato la piastra di sicurezza del pozzo e sarebbe caduto. Sono in corso delle indagini per capire se la piastra di sicurezza possa aver ceduto per il peso elevato.

Il sindaco di Gorizia, Rodolfo Ziberna, è giunto nel luogo dell’incidente: “Siamo sconvolti. Il bambino è figlio di una coppia nota nella città, andrò a casa loro per far sentire la vicinanza della comunità”. Il sindaco è anche presidente della Fondazione che ha in gestione il parco: “Nessuno riesce a spiegare l’accaduto. Le verifiche di sicurezza erano state effettuate e la piastra di sicurezza era ancorata per tutti e quattro i lati”.

Dalle prime notizie sembra che gli animatori del centro estivo avessero posizionato la mappa della caccia al tesoro proprio sopra la piastra di sicurezza. La Procura di Gorizia ha chiuso il parco e la zona è stata transennata.

SEGUICI SUI SOCIAL

4,584FansLike
2,360FollowersFollow
389FollowersFollow

Ultime notizie

Suarez, truffa per ottenere la cittadinanza italiana

Secondo quanto emerso dalla procura di Perugia, il calciatore uruguaiano Luis Suarez, in forza al Barcellona, avrebbe...

Regionali, finisce 3-3. Plebiscito per Zaia e De Luca. Emiliano vince in Puglia e Giani in Toscana

Un plebiscito per i governatori uscenti Luca Zaia e Vincenzo De Luca, che vengono confermati alla guida delle loro regioni con percentuali...

Exit Poll, Referendum: Sì al 60%. Giani in vantaggio su Ceccardi, testa a testa in Puglia

Sono usciti i primi exit poll per quanto riguarda il referendum e le elezioni regionali, con la conferma della vittoria del Sì...

Borse in rosso oggi 21 settembre, pesano rischi Covid e tensioni Usa-Cina

Le Borse di oggi 21 settembre hanno aperto in rosso, a causa della nuova ondata di casi da coronavirus in diversi Paesi...

Altri articoli