Roma, litiga con la fidanzata e si lancia dal Pincio: morto 21enne

Un ragazzo di 21 anni si è lanciato dalla terrazza del Pincio

ACQUISTI

Un ragazzo di 21 anni è morto dopo essere precipitato dalla terrazza del Pincio, a Roma. Secondo quanto è emerso aveva litigato con la fidanzata. Il volo di 15 metri sarebbe stato fatale, con i soccorsi che sono giunti nel luogo dell’incidente e lo hanno poi trasportato all’ospedale San Giovanni. I carabinieri stanno effettuando i rilievi del caso.

Il giovane sarebbe poi morto in ospedale per i traumi riportati. Era di origini sudamericani ed avrebbe litigato con la ragazza, sua coetanea, per motivi sentimentali. Si è schiantato sul marciapiede di via Gabriele D’Annunzio. Secondo quanto riferito dalla ragazza, era sotto gli effetti dell’alcol. I soccorsi sono stati chiamati intorno alle 2.30 di notte, con molte segnalazioni arrivate alle forze dell’ordine.

SEZIONI

Ultime notizie

Governo ultimissime, Italia Viva perde un deputato. De Filippo torna al PD

Italia Viva ha perso un deputato nelle ultime ore, si tratta di Vito De Filippo, che torna tra le...