Borse, oro ai massimi storici: sopra 1.930 dollari l’oncia

Record per l'oro ai suoi massimi dal 2011

ACQUISTI

L’oro fa segnare nuovi record in piena crisi da coronavirus, considerato un bene rifugio da alcuni mesi, vista la caduta dell’economia di molti paesi che sono stati costretti al lockdown. Il prezzo dell’oro non è stato mai così alto. Pesano anche le tensioni tra Usa e Cina, che sono peggiorate nelle ultime settimane, con le chiusure dei due consolati.

Il metallo più ambito è crescito nelle ultime settimane arrivando a superare anche il suo record precedente di settembre 2011, arrivando fino a 1.943,92 dollari l’oncia. Ora gli investitori si attendono anche un superamento dei 2.000 dollari l’oncia.

Le Borse hanno aperto in maniera stabile nella giornata di oggi, con Londra in calo dello 0,3% e Francoforte che sale dello 0,1%. Milano perde lo 0,15% rispetto alla chiusura di ieri. Seduta positiva per Atlantia, dopo che è uscita la notizia di Cdp che non entrerà subito all’interno di Autostrade, ma aspetterà la quotazione sul mercato, anche a causa di pressioni da investitori stranieri che hanno quote in Atlantia.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Xiaomi Mi 11 Lite in offerta su Amazon: prezzo abbassato del 20%

Nelle ultime ore è stato messo in offerta lampo su Amazon lo smartphone Xiaomi Mi 11 Lite, con uno...
spot_img