Coronavirus, al Senato il convegno che fa discutere

Critiche all'evento al Senato per discutere di Covid-19

Da leggere

Charlie Hebdo, fermate sette persone per l’attacco di ieri

Sono state fermate sette persone per l'aggressione di ieri, con anche un ex coinquilino del ragazzo di...

Sondaggi politici elettorali oggi 26 settembre: guadagna la Lega, calo PD-M5S

I primi sondaggi politici nazionali del post-elezioni sono stati effettuati dall'istituto Ipsos per il Corriere della Sera....

M5S, Barbara Lezzi abbandona la chat e ipotesi dimissioni

Barbara Lezzi, parlamentare del M5S, ha abbandonato la chat di lavoro per il Parlamento. "Voglio una pausa...

Acquisti

I migliori zaini da montagna 2020: recensioni e prezzi su Amazon

In questo periodo molte persone sfruttano la stagione per effettuare delle escursioni in montagna, ma spesso quello...

Migliori smartwatch 2020: opinioni e guida all’acquisto

Negli ultimi anni la vendita di smartwatch è aumentata in maniera esponenziale, con diversi dispositivi a seconda...

Migliore lavasciuga 2020: opinioni e guida all’acquisto

Con l'avvento delle asciugatrici casalinghe qualche anno fa, il mercato è diventato denso di offerte di nuovi...

Oggi si è tenuto al Senato un convegno sul coronavirus, che ha fatto discutere a livello anche politico. Organizzato dal critico e parlamentare Vittorio Sgarbi, da settimane critico e negazionista sulla diffusione del Covid-19, ci sono stati diversi interventi all’interno dell’evento, tra cui Armando Siri, Sabino Cassese e Marina Gismondo. Presente anche Salvini al convegno, criticato per l’assenza di mascherina: “Non ce l’ho e non la indosso”, ha dichiarato ai cronisti il leader della Lega prima del suo ingresso nella biblioteca del Senato, dove aveva sede l’evento.

“Le istituzione dovrebbero ascoltare anche la voce di chi dice che il Covid non c’è più. Da due mesi non c’è un solo morto di coronavirus”, queste le parole di Sgarbi.

Intervenuto anche Alberto Zangrillo, il direttore dell’unità di terapia intensiva del San Raffaele di Milano: “Ho detto a fine maggio che il coronavirus è clinicamente inesistente, un’opinione diffusa tra molti colleghi”.

Il costituzionalista Sabino Cassese ha parlato dello stato di emergenza: “Se non c’è una situazione emergenziale, non si può prorogare lo stato di emergenza al 31 ottobre”, questa sembra essere la volontà del governo, come annunciato anche dal ministro della Salute, Roberto Speranza.

Polemiche per l’intervento di Bocelli

Anche il noto cantante Andrea Bocelli si è schierato dalla parte dei negazionisti: “C’è stato un momento con il lockdown nel quale mi sono sentito umiliato per la privazione di libertà senza aver commesso un crimine. Ammetto di aver disobbedito a questo divieto, che non mi sembrava salutare”.

SEGUICI SUI SOCIAL

4,585FansLike
2,360FollowersFollow
390FollowersFollow

Ultime notizie

Charlie Hebdo, fermate sette persone per l’attacco di ieri

Sono state fermate sette persone per l'aggressione di ieri, con anche un ex coinquilino del ragazzo di...

Sondaggi politici elettorali oggi 26 settembre: guadagna la Lega, calo PD-M5S

I primi sondaggi politici nazionali del post-elezioni sono stati effettuati dall'istituto Ipsos per il Corriere della Sera. I dati mostrano una risalita...

M5S, Barbara Lezzi abbandona la chat e ipotesi dimissioni

Barbara Lezzi, parlamentare del M5S, ha abbandonato la chat di lavoro per il Parlamento. "Voglio una pausa dalla chat, non voglio vedere...

Coronavirus nel mondo oggi 26 settembre, quasi un milione di decessi

Sono in aumento i decessi a livello globale, con 993 mila vittime dall'inizio della pandemia. Crescono anche i casi nel mondo, con...

Altri articoli