Borse europee a picco, Milano perde quasi il 4%. Pesano dati su Usa e Germania

Borsa europea in rosso su molti listini

ACQUISTI

Le Borse europee oggi hanno avuto un crollo notevole, con Milano che rischia di chiudere con perdite di quattro punti percentuali in poche ore. Alle 15.55 il FTSEMib registrava una flessione del 3,28% a 19.228 punti, mentre il FTSE All Share alla stessa ora aveva una perdita del 2,99%.

Chi perde di più come titolo in Borsa è ENI, che va oltre il 7% di perdite, come anche Enel, che ha avuto un calo di oltre 2 punti percentuali. Segno che titoli legati ai fattori energetici oggi stanno subendo la crisi economica, come anche i titoli bancari, con Generali che perde oltre 5 punti percentuali.

Il calo accertato del Pil di Usa e Germania

Nella giornata di oggi sono usciti i dati sul secondo trimestre per quanto riguarda gli Stati Uniti e la Germania, con un crollo dell’economia americana del 32,9% e di quella tedesca di oltre 10 punti. Un calo che sembra essere stato inaspettato, vista la reazione delle Borse, soprattutto in Europa. Negativi anche il Nasdaq, il Dow Jones e S&P 500 negli Stati Uniti.

SEZIONI

Ultime notizie

Spread Btp-Bund oggi 27 gennaio, stabile a 114 punti base

Lo spread di oggi 27 gennaio rimane stabile a 114 punti base, nonostante le dimissioni del premier Conte, che...