Coronavirus, Speranza firma ordinanza sul distanziamento sui treni

Speranza firma la nuova ordinanza

ACQUISTI

Fa discutere la questione legata al distanziamento sui treni, con il ministro della Salute, Roberto Speranza, che ha varato una nuova ordinanza che va a sostituire quella precedente, che eliminava il distanziamento nei treni ad alta velocità, consentendo dunque di viaggiare al 100% dei posti disponibili.

“Non possiamo abbassare il livello di attenzione”, queste le parole del ministro Speranza, che speiga i motivi per i quali in tutti i mezzi di trasporto pubblici rimarrà la regola del distanziamento e dell’utilizzo delle mascherine.

Dal ministero dei Trasporti si fa notare come “il governo non ha mai autorizzato il riempimento al 100% dei treni, ma solo una deroga al distanziamento sociale di un metro a certe condizoni”.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 14 giugno: meno di mille casi. Netto calo dei tamponi

I dati di oggi 14 giugno sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img