Scuola, firmato protocollo: evitare classi “pollaio” e helpdesk

Firmato il Protocollo di sicurezza per la scuola

Da leggere

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 29 settembre: tornano ad aumentare i casi (+1.648). Salgono i decessi (24)

I dati di oggi 29 settembre sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via...

Attentato Parigi, il terrorista aveva 25 anni ed era arrivato nel 2018 passando per l’Italia

Secondo quanto riportato dalle autorità francesi, l'autore dell'attentato dello scorso 25 settembre a Parigi, che inizialmente era...

Conte: “Tridico merita il suo stipendio. Manca la cassa integrazione, lavori anche di notte”

Il premier Conte è tornato sulla questione legata al presidente dell'Inps, Pasquale Tridico, definendo il suo operato...

Acquisti

Migliore stufa elettrica 2020: prezzi e guida all’acquisto

Con l'arrivo della stagione invernale, sono molte le persone che scelgono una stufa elettrica come riscaldamento alternativo...

I migliori zaini da montagna 2020: recensioni e prezzi su Amazon

In questo periodo molte persone sfruttano la stagione per effettuare delle escursioni in montagna, ma spesso quello...

Migliori smartwatch 2020: opinioni e guida all’acquisto

Negli ultimi anni la vendita di smartwatch è aumentata in maniera esponenziale, con diversi dispositivi a seconda...

Il ministero dell’Istruzione ha firmato il Protocollo con i sindacati per la riapertura delle scuole, prevista per la data del 14 settembre, anche se alcune regioni, come la Calabria, stanno già pensando di rinviare al 24 settembre la partenza dell’anno scolastico. L’obiettivo del governo è quello di produrre delle norme e modalità di ingresso ed uscita per garantire la sicurezza degli studenti: si punta al superamento delle “classi pollaio”. Ci sarà un tetto di studenti per ogni classe, che possa essere di riferimento anche per le famiglie.

“L’accordo contiene le misure di sicurezza per garantire la salute degli studenti e del personale. Ci sono anche molti impegni per il futuro, come il superamento delle classi ‘pollaio’, una battaglia che porto avanti da tempo”, ha scritto la ministra Azzolina su Facebook.

L’anno scolastico 2020/2021 sta per iniziare e le liste dei libri di testo sono state già pubblicate dal Miur e sono consultabili anche sulle piattaforme di vendita come Amazon dove trovare i libri scolastici in tempo per la partenza al 14 settembre delle lezioni.

Ci sarà una nuova funzione, quella dell’help desk, che sarà attivato dal ministero a supporto delle scuole: “Non vogliamo lasciarle sole”, ha dichiarato la ministra. I sindacati hanno definito un momento “storico” la firma del Protocollo, perché si superano le norme del 2008.

SEGUICI SUI SOCIAL

4,592FansLike
2,360FollowersFollow
390FollowersFollow

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 29 settembre: tornano ad aumentare i casi (+1.648). Salgono i decessi (24)

I dati di oggi 29 settembre sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via...

Attentato Parigi, il terrorista aveva 25 anni ed era arrivato nel 2018 passando per l’Italia

Secondo quanto riportato dalle autorità francesi, l'autore dell'attentato dello scorso 25 settembre a Parigi, che inizialmente era stato comunicato come 18enne, avrebbe...

Conte: “Tridico merita il suo stipendio. Manca la cassa integrazione, lavori anche di notte”

Il premier Conte è tornato sulla questione legata al presidente dell'Inps, Pasquale Tridico, definendo il suo operato "adeguato". Però ha poi aggiunto:...

Terrorismo, arrestata Alice Brignoli, foreign fighter italiana

I carabinieri hanno arrestato Alice Brignoli con l'accusa di associazione con finalità di terrorismo internazionale. I carabinieri del Ros l'hanno individuata in...

Altri articoli