Cina, muore di peste bubbonica. Villaggio in lockdown

Un decesso per peste bubbonica in Cina

Da leggere

Pavia, bambina in coma a 14 mesi: tracce di marijuana nelle urine

Una bambina è stata portata in coma nei giorni scorsi al Policlinico San Matteo di Pavia, dove...

Pensioni, Conte: “Stop a Quota 100”. Apertura a nuove riforme

Il presidente del Consiglio, intervistato al Festival dell'Economia di Trento, ha annunciato la fine di Quota 100...

Migliore stufa elettrica 2020: prezzi e guida all’acquisto

Con l'arrivo della stagione invernale, sono molte le persone che scelgono una stufa elettrica come riscaldamento alternativo...

Acquisti

Migliore stufa elettrica 2020: prezzi e guida all’acquisto

Con l'arrivo della stagione invernale, sono molte le persone che scelgono una stufa elettrica come riscaldamento alternativo...

I migliori zaini da montagna 2020: recensioni e prezzi su Amazon

In questo periodo molte persone sfruttano la stagione per effettuare delle escursioni in montagna, ma spesso quello...

Migliori smartwatch 2020: opinioni e guida all’acquisto

Negli ultimi anni la vendita di smartwatch è aumentata in maniera esponenziale, con diversi dispositivi a seconda...

Un caso di peste bubbonica in Mongolia, una regione della Cina, che ha fatto partire l’allarme e generato un lockdown in un villaggio. Ne ha dato notizia la CNN, che ha parlato di una persona morta e con la conferma della diagnosi di peste bunnonica, come comunicato dalla Commissione sanitaria di Baotou. Il villaggio di Suji Xincun è stato posto in lockdown, mentre tutti gli altri residenti sono stati sottoposti a test, finora con esito negativo. I contatti avuti con la persona deceduta sono nove secondo le autorità, tutti risultati negativi, ma sono stati posti in quarantena. Altre 26 persone sono in quarantena per contatti indiretti.

Cos’è la peste bubbonica

Questa forma di peste è quella più comune. Si tratta di una peste causata dalla puntura di pulci infette, oppure per contatto con materiale infetto o delle ferite di un’altra persona. Si caratterizza per la formazione di “bubboni”, cioè degli ingrossamenti delle cellule linfatiche. I sintomi sono mal di testa, febbre e debolezza. In questo caso non c’è la trasmissione da uomo a uomo, con una fase di incubazione di 6 giorni, ma con la malattia che è molto rapida, la quale può degenerare in setticemia o altre forme polmonari.

Turismo fermo

Già erano state chiuse delle località turistiche a causa di un caso di peste bubbonica a Bayannur. Erano stati chiusi i punti panoramici, senza la possibilità di far entrare i visitatori. Anche a novembre 2019 si erano registrati dei casi di peste bubbonica e polmonare, legata a marmotte o conigli selvatici consumati crudi o poco cotti.

SEGUICI SUI SOCIAL

4,586FansLike
2,360FollowersFollow
390FollowersFollow

Ultime notizie

Pavia, bambina in coma a 14 mesi: tracce di marijuana nelle urine

Una bambina è stata portata in coma nei giorni scorsi al Policlinico San Matteo di Pavia, dove...

Pensioni, Conte: “Stop a Quota 100”. Apertura a nuove riforme

Il presidente del Consiglio, intervistato al Festival dell'Economia di Trento, ha annunciato la fine di Quota 100 dopo il triennio di sperimentazione....

Migliore stufa elettrica 2020: prezzi e guida all’acquisto

Con l'arrivo della stagione invernale, sono molte le persone che scelgono una stufa elettrica come riscaldamento alternativo o complementare, con diverse soluzioni...

Coronavirus nel mondo oggi 27 settembre, aumento dei casi in Europa

Aumento dei casi in Europa oggi 27 settembre, con la Spagna che ha il maggior numero di contagiati dall'inzio della pandemia. Negli...

Altri articoli