Coronavirus, Cts (Miozzo): “Riportiamo il medico nelle scuole italiane”

Miozzo ha parlato della gestione Covid nelle scuole

Da leggere

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 20 settembre: altri 1.587 casi, calano i tamponi

I dati di oggi 20 settembre sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via...

Pompeo sfida il Vaticano: ritiri gli accordi con Pechino o perderà autorità morale

Il segretario di Stato americano, Mike Pompeo, si è scagliato contro il Vaticano, per via degli accordi...

Sea Watch 4, ispezione e fermo della nave

La nave Sea Watch 4 è stata fermata nella zona di Palermo, dopo 11 ore di ispezione...

Acquisti

I migliori zaini da montagna 2020: recensioni e prezzi su Amazon

In questo periodo molte persone sfruttano la stagione per effettuare delle escursioni in montagna, ma spesso quello...

Migliori smartwatch 2020: opinioni e guida all’acquisto

Negli ultimi anni la vendita di smartwatch è aumentata in maniera esponenziale, con diversi dispositivi a seconda...

Migliore lavasciuga 2020: opinioni e guida all’acquisto

Con l'avvento delle asciugatrici casalinghe qualche anno fa, il mercato è diventato denso di offerte di nuovi...

Sul tema delle scuole è intervenuto Agostino Miozzo, coordinatore del Comitato tecnico-scientifico, parlando del ruolo del medico nelle scuole, soprattutto in ottica coronavirus. Questo per cercare di evitare in primis la formazione di focolaio durante l’anno scolastico che è in partenza al 14 settembre.

La ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, ha già anticipato con un’ordinanza il rispetto del distanziamento sociale dal prossimo anno scolastico 2020/2021, anche con l’utilizzo di strutture esterne.

Intanto le famiglie si stanno già adoperando per l’acquisto dei libri di testo, con la pubblicazione della lista dei libri scolastici 2020/2021 e la possibilità di acquistarli su Amazon. Gli studenti si stanno preparando all’inizio dell’anno scolastico, dopo quasi un anno rispetto alle ultime lezioni in presenza.

Miozzo: “Il medico nelle scuole decisivo per la crescita del Paese”

Parole chiare del coordinatore del Cts sul medico nelle scuole, una posizione netta: “Il medico nelle scuole ha contribuito alla crescita del Paese”. Un discorso politico da parte di un tecnico scelto dalla politica, che non si risparmia ad elogi del ministro Speranza e del premier Conte, ritenute “figure decisive”.

SEGUICI SUI SOCIAL

4,584FansLike
2,360FollowersFollow
390FollowersFollow

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 20 settembre: altri 1.587 casi, calano i tamponi

I dati di oggi 20 settembre sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via...

Pompeo sfida il Vaticano: ritiri gli accordi con Pechino o perderà autorità morale

Il segretario di Stato americano, Mike Pompeo, si è scagliato contro il Vaticano, per via degli accordi con la Cina sulla nomina...

Sea Watch 4, ispezione e fermo della nave

La nave Sea Watch 4 è stata fermata nella zona di Palermo, dopo 11 ore di ispezione da parte degli ispettori. Polemica...

Elezioni, affluenza alle 12: 12,34%. Alta per le regionali

L'affluenza alle ore 12 per quanto riguarda il referendum è al 12,34%, un valore abbastanza alto, trainato dalle regioni dove di vota,...

Altri articoli