Bielorussia, Lukashenko dispiega l’esercito. Putin: “Inaccettabili interferenze esterne”

Schierato l'esercito nei confini occidentali

ACQUISTI

Si evolve la situazione in Bielorussia, con il presidente Lukashenko che ha deciso di dispiegare l’esercito ai confini occidentali. Attualmente le unità da combattimento sarebbero in piena operatività.

Putin a Macron: “Stop a ingerenze”

Il presidente della Russia, Vladimir Putin, ha chiesto lo stop alle “interferenze esterne”. Merkel e Macron avevano aperto al dialogo, con la comunità internazionale che non ha riconosciuto l’esito delle elezioni.

Macron era intervenuto più volte sulla difesa dei diritti dei bielorussi e delle proteste, che vanno avanti da diversi giorni, dopo le elezioni vinte da Lukashenko con l’80% dei consensi lo scorso 9 agosto.

SEZIONI

Ultime notizie

Report Vaccini 23 gennaio, le dosi somministrate rallentano in Italia

Sono in calo le dosi somministrate a livello giornaliero dell'Italia per quanto riguarda i vaccini anti Covid. Le seconde...