Bielorussia, in migliaia in piazza contro Lukashenko

Migliaia in piazza a Minsk in Bielorussia

ACQUISTI

Una folla oceanica è scesa in piazza a Minsk, in Bielorussia, per protestare contro il presidente Lukashenko, chiedendo l’annullamento delle elezioni e denunciando brogli elettorali. Lukashenko aveva vinto con l’80% delle preferenze, mentre gli oppositori erano rimasti al 10%. Numeri che sembrano sproporzionati a guardare il numero di persone in piazza a Minks, folla che ha ricordato i cortei anti-Brexit a Londra, ma in quell’occasione i “remainers” erano dati almeno al 45% dai sondaggi.

Lukashenko aveva messo l’esercito in stato di allerta, oltre ad andare al confine polacco di Grodno, con la mimetica. Inoltre ha denunciato le forze straniere, per le prese di posizione contro la Bielorussia.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus Lombardia, tutti i dati di oggi 27 settembre

I dati sul coronavirus in Lombardia di oggi 27 settembre sono stati forniti dalla Regione. Nei giorni scorsi c'è...
spot_img