Orso M57 aggredisce carabiniere in Trentino

L'orso M57 è stato catturato alle 4 del mattino

ACQUISTI

Un orso ha aggredito un carabiniere ad Andalo, in Trentino, verso le 22.30 di ieri sera. Secondo quanto riportato non sarebbe M49, ma probabilmente M57, orso di circa due anni e di oltre 120 chili. L’animale ha aggredito il carabiniere che è finito a terra, con diverse ferite riportati.

Il presidente della Provincia Autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, ha disposto la cattura dell’orso, che è stata effettuata nella notte, mentre l’orso M57 cercava cibo tra i cassonetti. Successivamente è stato trasportato al recinto del Casteller.

Da quanto è stato riferito il carabiniere ferito ha spiegato di essere transitato nella zona con un’altra persona, in attesa di iniziare il servizio di notte. Non avrebbe avuto contatti con l’orso, che si sarebbe avvicinato senza provocazioni.

L’orso M57 è stato poi catturato dal Corpo forestale della Provincia, con l’aiuto di Vigili del fuoco e dei Carabinieri. Nei mesi scorsi l’orso aveva seguito anche degli escursionisti sull’altopiano della Paganella, oltre ad essere entrato in centri abitati per cercare cibo.

SEZIONI

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 20 gennaio: oltre 13 mila casi. Salgono i tamponi

I dati di oggi 20 gennaio sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...