Venduti a 280 mila euro gli occhiali di Gandhi: stavano per essere buttati

Venduti all'asta gli occhiali di Gandhi degli anni '20

Da leggere

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 25 settembre: quasi 2 mila nuovi casi positivi

I dati di oggi 25 settembre sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via...

Scuola, circolare di Speranza: “Subito tampone con sintomi sospetti”

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha emesso una circolare per quanto riguarda i tamponi per il...

Stefano Domenicali è il nuovo capo della Formula 1

L'annuncio era atteso ed è arrivato durante le seconde prove libere del Gran Premio di Sochi, con...

Acquisti

I migliori zaini da montagna 2020: recensioni e prezzi su Amazon

In questo periodo molte persone sfruttano la stagione per effettuare delle escursioni in montagna, ma spesso quello...

Migliori smartwatch 2020: opinioni e guida all’acquisto

Negli ultimi anni la vendita di smartwatch è aumentata in maniera esponenziale, con diversi dispositivi a seconda...

Migliore lavasciuga 2020: opinioni e guida all’acquisto

Con l'avvento delle asciugatrici casalinghe qualche anno fa, il mercato è diventato denso di offerte di nuovi...

Un tragico errore che poteva costare oltre 280 mila euro, con gli occhiali d’oro appartenuti al Mahatma Gandhi che stavano per essere buttati nella spazzatura, dopo essere passati di generazione e generazione in una famiglia per circa un secolo. Gli occhiali sono stati venduti all’asta nel Regno Unito, ad un prezzo di 260 mila sterline.

Gandhi li usava per leggere negli anni ’20 e un giorno li regalò ad una persona, con il cimelio che rimase in quella famiglia per quasi 100 anni.

Sono successivamente finiti in un cassetto, dentro una busta di carta per circa 50 anni, fino a che non hanno rischiato di finire nella spazzatura, perché considerati “inutili”. Poi un membro della famiglia ha deciso di portarli all’agenzia di aste East Bristol Auctions, lasciando un messaggio “se non valgono nulla li butti via”.

Ma il banditore di aste Andrew Stowe ha comunicato alla famiglia che potevano valere almeno 15 mila sterline. A quel punto si è deciso di procedere all’asta, che ha fatto lievitare il prezzo.

SEGUICI SUI SOCIAL

4,583FansLike
2,360FollowersFollow
390FollowersFollow

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 25 settembre: quasi 2 mila nuovi casi positivi

I dati di oggi 25 settembre sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via...

Scuola, circolare di Speranza: “Subito tampone con sintomi sospetti”

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha emesso una circolare per quanto riguarda i tamponi per il ritorno a scuola. Secondo quanto...

Stefano Domenicali è il nuovo capo della Formula 1

L'annuncio era atteso ed è arrivato durante le seconde prove libere del Gran Premio di Sochi, con Stefano Domenicali che prenderà il...

Scuola, sono 400 gli istituti coinvolti per casi da coronavirus

A pochi giorni dalle prime lezioni a scuola, ci sono già 400 istituti che sono stati coinvolti in nuovi casi da coronavirus....

Altri articoli