Mediterraneo, tensione tra Grecia e Turchia. Intervengono Germania ed Usa

La Grecia vorrebbe estendere le sue acque territoriali

Da leggere

Spread Btp-Bund oggi 24 settembre, apertura stabile

Lo spread di oggi 24 settembre ha aperto in maniera stabile rispetto alla giornata di ieri, con...

Coronavirus nel mondo oggi 24 settembre, 5 milioni di contagiati in Europa

Sono stati raggiunti i 5 milioni di positivi in Europa, mentre nel mondo sono 32 milioni i...

Usa, rivolte a Louisville dopo la sentenza di Breonna Taylor

Sono iniziate delle rivolte dopo la sentenza per la morte di Breonna Taylor, l'afroamericana che è stata...

Acquisti

I migliori zaini da montagna 2020: recensioni e prezzi su Amazon

In questo periodo molte persone sfruttano la stagione per effettuare delle escursioni in montagna, ma spesso quello...

Migliori smartwatch 2020: opinioni e guida all’acquisto

Negli ultimi anni la vendita di smartwatch è aumentata in maniera esponenziale, con diversi dispositivi a seconda...

Migliore lavasciuga 2020: opinioni e guida all’acquisto

Con l'avvento delle asciugatrici casalinghe qualche anno fa, il mercato è diventato denso di offerte di nuovi...

La situazione nel Mediterraneo aumenta di tensione, dopo l’esercitazione di ieri di alcune navi militari europee, tra cui anche una italiana, con lo scontro tra Grecia e Turchia che appare ora inevitabile.

La Grecia voterà a breve un disegno di legge per ampliare le sue acque territoriali di 12 miglia circa, in ottemperanza del diritto marittimo ed in riferimento a zone dove non ci sono 24 miglia dalla costa. La Turchia ha invitato la Grecia a non estenderle “a oriente”.

Intervento di Germania ed Usa

Il presidente americano, Donald Trump, ha chiamato il premier della Grecia Kyriakos Mitsotakis, dichiarandosi preoccupato per la situazione nel Mediterraneo. Essendo due forze nella Nato, dovrebbe prevalere il dialogo.

Anche la Germania è intervenuto sulla questione, con la chiamata nella giornata di domani tra la cancelliera Merkel ed il presidente turco Erdogan. Ne ha dato comunicazione la ministra alla Difesa tedesca, Annegret Kramp-Karrenbauer, riferendo all’Alto rappresentate per gli Affari esteri europei, Josep Borrell.

La Francia ha una posizione simile alla Germania, in ottica anti-Erdogan, con la ministra della Difesa Florence Parly che ha rilasciato alcune dichiarazioni: “Il Mediterraneo non può diventare terreno di gioco per le ambizioni di qualcuno”.

SEGUICI SUI SOCIAL

4,584FansLike
2,360FollowersFollow
389FollowersFollow

Ultime notizie

Spread Btp-Bund oggi 24 settembre, apertura stabile

Lo spread di oggi 24 settembre ha aperto in maniera stabile rispetto alla giornata di ieri, con...

Coronavirus nel mondo oggi 24 settembre, 5 milioni di contagiati in Europa

Sono stati raggiunti i 5 milioni di positivi in Europa, mentre nel mondo sono 32 milioni i contagiati, con quasi un milione...

Usa, rivolte a Louisville dopo la sentenza di Breonna Taylor

Sono iniziate delle rivolte dopo la sentenza per la morte di Breonna Taylor, l'afroamericana che è stata uccisa nel mese di marzo...

Bielorussia, Ue rifiuta di riconoscere Lukashenko presidente

Si va verso lo scontro diplomatico tra Unione Europea e Bielorussia, dopo che il presidente Lukashenko ha giurato e non è stato...

Altri articoli