Ue, il commissario al commercio Hogan si è dimesso: ha violato la quarantena

Dimesso il commissario Hogan della Commissione Ue

ACQUISTI

Il commissario al commercio dell’Unione Europea, Phil Hogan, ha rassegnato le dimissioni per quello che è stato denominato il “golfgate”. Ha violato le norme anti-covid per partecipare ad una cena che ha fatto discutere dove erano presenti 80 persone, in un golf club del Parlamento locale a Galway. In Irlanda sono vietati eventi con più di 6 persone. Hogan era stato commissario per l’Irlanda anche durante la commissione Juncker, ora si è scusato e si è detto dispiaciuto.

“La questione legata alla mia visita in Irlanda stava diventando troppo ingombrante per il mio ruolo di commissario al Commercio ed avrebbe minato il mio lavoro. Sono dispiaciuto per quanto accaduto”, queste le parole di Hogan.

Inoltre anche un altro commissario, Dara Calleary, all’Agricoltura, si era dimessa per una vicenda simile.

SEZIONI

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 12 aprile: quasi 10 mila casi. Altri 358 morti

I dati di oggi 12 aprile sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nella...