Referendum, Prodi: “Voterò no. Il numero dei Parlamentari non è un problema”

Prodi voterà no al referendum

ACQUISTI

L’ex premier Romano Prodi ha rilasciato alcuni punti di vista in un editoriale su “Il Messaggero” di oggi, parlando del prossimo voto sul referendum. “Sto cercando di capire perché c’è questo disorientamento per questo voto. C’è una riduzione dei costi modesta, pari allo 0,007% della spesa pubblica. Ora si parla di una migliore organizzazione del Parlamento come giustificazione per il taglio

ientamento del tutto giustificato, perché il normale cittadino intuisce che il numero dei parlamentari non è il problema principale del crescente distacco fra il Paese e il Parlamento”.

“Il problema è come sono eletti”

Secondo Prodi uno dei problemi è l’elezione dei parlamentari: “Gli elettori si rendono conto che i parlamentari non sono eletti ma nominati dai partiti e come tali si comportano. Non hanno un legame organico con gli elettori e dunque non rappresentano il territorio”.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Black Friday, super sconto per abbonamento 12 mesi del PlayStation Plus

In super sconto l'abbonamento del PlayStation Plus per la settimana del Black Friday, con un prezzo fissato a 39,99...
spot_img