Usa, scontri a Portland: un morto

Una persona deceduta negli scontri: aveva un berretto di estrema destra

ACQUISTI

Nella notte ci sono stati degli scontri nella città di Portland, in Oregon, dove manifestanti di Black Lives Matter si sono scontrati con dei sostenitori del presidente Donald Trump. Una persona ha perso la vita per dei colpi d’arma da fuoco. Portland è una delle città dove le proteste vanno avanti per tre mesi dall’uccisione di George Floyd.

Negli ultimi giorni sono aumentate le proteste dopo il ferimento di Jacob Blake, che è stato colpito alle spalle dalla polizia nella città di Kenosha, in Wisconsin.

La persona deceduta dovrebbe essere un manifestante e sostenitore di Trump, visto che è stato rinvenuto un berretto di estrema destra sul corpo.

SEZIONI

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 17 gennaio: 12 mila casi. Calano anche i tamponi e i morti

I dati di oggi 17 gennaio sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...