TikTok, dalla Cina: “Per la vendita negli Usa serve l’ok di Pechino”

La Cina potrebbe bloccare la vendita dell'app

ACQUISTI

Non si placa lo scontro tra Stati Uniti e Cina sulla questione TikTok, con la società che gestisce l’applicazione ByteDance, che sta per essere venduta agli americani, ma che al momento è bloccata dal governo cinese. Pechino vuole dare il suo ok all’operazione, andando contro le richieste di Donald Trump, che aveva fissato una deadline di 90 giorni prima di bloccare l’applicazione sul territorio americano.

“ByteDance ha tecnologie all’avanguardia nell’intelligenza artificiale e queste potrebbero essere coperte da norme in Cina”, ha dichiarato un docente unitersitario di Pechino, Cui Fan. Per questo motivo la vendita forse verrà sospesa per valutare le leggi che ci sono in Cina e come procedere.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 18 settembre: oltre 4 mila casi positivi. Altri 51 morti

I dati di oggi 18 settembre sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img