Libia, Di Maio in visita a Tripoli: “Consolidare la tregua”

Di Maio volerà poi a Tobruk da Saleh

ACQUISTI

Il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, è a Tripoli per una visita istituzionale in Libia, nel momento in cui si è raggiunto un accordo per il cessate il fuoco e le elezioni per il prossimo marzo. All’interno del Governo di Accordo Nazionale di Serraj il ministro degli Interni, Fathi Bishaga, è stato sospeso dalle sue funzioni. Era stato colui che aveva coordinato la difesa da Haftar. La Turchia aveva creato un rapporto stretto con Bishaga ed ora è in imbarazzo.

Di Maio non entrerà nel dettaglio dell’accordo e sui fatti interni a Tripoli, ma la situazione preoccupa gli Stati europei e gli Stati Uniti. Bishaga aveva collaborato nella lotta al terrorismo, anche durante la battaglia per liberare Sirte dall’Isis.

Il ministro italiano proverà a capire cosa sta succedendo, ribadendo la posizione per il cessate il fuoco, condivisa a livello europeo. Inoltre Di Maio volerà anche a Tobruk per vedere Saleh, l’altro artefice dell’accordo di pace. Ci saranno da affrontare anche i temi industriali e commerciali.

SEZIONI

Ultime notizie

Coronavirus, Bologna zona rossa da giovedì, Ancona da mercoledì

Decise le nuove zone rosse per fronteggiare l'aumento dei casi da coronavirus, come evidenziato anche nel bollettino nazionale di...