Sondaggi elettorali Regionali 2020: il centrodestra potrebbe vincere ovunque (tranne la Campania)

I sondaggi delle prossime elezioni Regionali

ACQUISTI

Secondo gli ultimi sondaggi elettorali sulle Regionali del prossimo 20-21 settembre, il centrodestra potrebbe contendere tutte le regioni, tranne la Campania. In tutte le Regioni il centrodestra potrebbe portare a casa la vittoria, con la maggioranza bulgara in Veneto, dove Zaia è dato tra il 71 e 75 per cento dei consensi. Il Movimento 5 Stelle rimane fuori da tutte le partite principali, con percentuali intorno al 10% in tutte le Regioni.

In Campania è avanti il governatore De Luca, con il 50% dei consensi, mentre Caldoro si ferma al 38%. La candidata del Movimento 5 Stelle, Ciarambino, è ferma al 15%.

In Toscana è davanti Eugenio Giani (42-46%) per il centrosinistra, ma sarà un testa a testa con la candidata della Lega, Susanna Ceccardi, data al 39-43%. La candidata del Movimento 5 Stelle, Irene Galletti, è tra il 7 e 11 per cento.

In Liguria non ci sono dubbi sulla vittoria di Giovanni Toti, con l’alleanza tra PD e M5S che non paga, con una percentuale tra il 37 e 41 per cento.

Nelle Marche è avanti Francesco Acquaroli con il 47-51%, mentre Mangialardi per il centrosinistra ha il 35-39%. Il M5S è dato tra il 9 e 13 per cento.

In Puglia leggero vantaggio per Raffaele Fitto, con il 39-43%, mentre il governatore Emiliano è dato al 36-40%. La candidata del M5S, Laricchia, è al 12-16%.

sondaggi elettorali regionali 2020
spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus Lombardia, tutti i dati di oggi 6 maggio

I dati di oggi 6 maggio sul coronavirus in Lombardia sono stati forniti dalla Regione. Nelle prossime ore verrà...
spot_img