M5S, crisi per la leadership: possibile una fase di transizione

Il M5S deve trovare il nuovo leader

ACQUISTI

Nonostante la “vittoria” del referendum, nel Movimento 5 Stelle emergono i problemi dovuti al basso rendimento avuto alle regionali, con percentuali molto basse soprattutto al Nord Italia. Ad oggi il reggente del M5S è Vito Crimi, che ha già parlato della sua successione, per la quale ci sarebbero quattro nomi in lizza.

Non è chiaro se verrà eletto sulla piattaforma Rousseau, come accaduto sempre per il Movimento 5 Stelle. L’ultimo eletto fu Luigi Di Maio, poi dimessosi e sostituito da Vito Crimi nella fase del governo Conte bis.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Black Friday, super sconto per abbonamento 12 mesi del PlayStation Plus

In super sconto l'abbonamento del PlayStation Plus per la settimana del Black Friday, con un prezzo fissato a 39,99...
spot_img