Roma, picchiato da due fratelli perché non li invita ad una festa: perde un occhio

L'uomo ha perso un occhio in seguito alle percosse

ACQUISTI

Un grave episodio vicino Roma, a Ladispoli, dove un uomo di 28 anni ha perso un occhio a seguito di un aggressione di due fratelli pugili. I due non erano stati invitati ad una festa. Secondo quanto riportato sarebbe stato aggredito davanti alla fidanzata, che ha poi chiamato i soccorsi. I due fratelli sono stati successivamente arrestati per lesioni personali gravissime.

Il ragazzo conosceva i due perché iscritti alla stessa palestra. La denuncia era stata presentata a fine luglio, con il ragazzo che stava incontrando la sorella degli aggressori insieme alla fidanzata. La sorella ha avvertito i due, che si sono recati sul posto ed hanno aggredito il ragazzo, mentre la sorella ha impedito alla fidanzata di intervenire. Anche la sorella è indagata per violenza privata.

SEZIONI

Ultime notizie

Draghi ha nominato Fabrizio Curcio a capo della Protezione Civile

Il premier Draghi ha nominato Fabrizio Curcio a capo della Protezione Civile, al posto di Angelo Borrelli, che viene...