Migranti, rivolta in un centro di accoglienza ad Agrigento: feriti tre agenti

Fuoco nel centro di accoglienza di Agrigento

ACQUISTI

Una rivolta nel centro di accoglienza di Agrigento, con circa 65 migranti, di origine tunisina, che hanno dato fuoco a materassi, lanciato estintori, reti e parti di finestre contro le forze dell’ordine. Un incendio è nato a seguito della rivolta, con dei materassi che sono stati dati alle fiamme.

Alcuni migranti sono fuggiti dal centro, dove si trovavano in quarantena. Secondo quanto riportato sono stati feriti tre agenti della squadra mobile di Palermo. Alcuni migranti avevano chiesto di essere trasferiti in altre strutture, successivamente è iniziata la rivolta.

SEZIONI

Ultime notizie

Camera, le repliche in Aula di Conte: “Il mio appello è chiaro. Progetto serio”

Dopo il discorso di questa mattina, il premier Conte ha tenuto una nuova dichiarazione per rispondere alle sollecitazioni dei...