Bielorussia, Ue impone sanzioni contro Lukashenko

L'Ue pronta ad imporre sanzioni alla Bielorussia

ACQUISTI

L’Unione europea ha deciso di imporre sanzioni contro il presidente della Bielorussia, Alexander Lukashenko. Il punto cardine delle sanzioni riguarda le elezioni presidenziali del 9 agosto, le quali non sono state “né libere né eque”. Inoltre Lukashenko viene considerato senza “legittimità democratica”. Il Consiglio Affari Esteri ribadisce il suo sostegno alla sovranità ed indipendenza della Bielorussia e del diritto dei cittadini di eleggere il presidente attraverso elezioni eque e democratiche.

L’Ue ridurrà la cooperazione con le autorità della Bielorussia, con un riassetto alla sua assistenza finanziaria.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 18 settembre: oltre 4 mila casi positivi. Altri 51 morti

I dati di oggi 18 settembre sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img