Nuova Zelanda, vince il partito laburista con Jacinta Ardern al 49%

Vittoria con largo consenso dei laburisti

ACQUISTI

Il partito laburista in Nuova Zelanda ha ottenuto la maggioranza assoluta con il 49% dei voti. La candidata del centrodestra, Judith Collins, ha ammesso la sconfitta ed ha telefono alla leader del partito dei Labour, Jacinta Ardern. Lo scrutinio è in via di conclusione ma appare già evidente la maggioranza assoluta, per la prima volta dall’istituzione del sistema proporzionale nel 1996, del partito laburista.

Il National Party si è fermato al 27%, mentre il Green Party al 7,6%. Un trionfo storico per i laburisti, con la popolarità della premier che è alta da diversi anni. Il partito laburista era al 24% tre anni fa.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Migranti, hotspot di Lampedusa pieno: oltre 1.700 persone ospitate

Il centro di accoglienza di Lampedusa è in difficili condizioni, dopo gli arrivi delle ultime 24 ore, con circa...
spot_img