Nagorno-Karabakh: violata la tregua umanitaria

Violato il cessate il fuoco in Nagorno Karabakh

ACQUISTI

Il Nagorno-Karabakh è di nuovo in guerra, secondo quanto riferito dall’Armenia, che ha comunicato la fine della tregua umanitaria. L’Armenia ha accusato l’Azerbaigian di aver violato il cessate il fuoco, bombardando la regione poco dopo la mezzanotte.

La denuncia è arrivata dal portavoce del Ministero della Difesa armena, Shushan Stepanyan, che ha parlato di tre attacchi da parte di Baku. Un attacco alle 00.04, uno alle 02.45 ed un altro alle 02.20.

“Ci sono morti e feriti da entrambe le parti”, questa la posizione dell’Armenia. Il cessate il fuoco era stato raggiunto con la mediazione di Mosca, ma per ora non sembra essere rispettato.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 20 giugno: meno di mille casi. Calo dei morti

I dati di oggi 20 giugno sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img