Torino, un arresto per l’omicidio del commercialista delle colline

ACQUISTI

Un arresto dopo mesi di indagini per l’omicidio di Luciano Ollino, il commercialista di 60 anni che era stato ucciso nella notte del 9 giugno scorso. Il corpo era stato trovato in una strada di collina tra Torino e Moncalieri.

La persona arrestata è un venditore di auto, 42 anni, conosciuto dalla vittima e che era stato suo inquilino in un appartamento di un residence di Pecetto Torinese.

Il movente sarebbe legato a litigi tra i due, con dei problemi economici legati all’acquisto di un appartamento.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libia, spari su peschereccio italiano: ferito il comandante

Il comandante di un peschereccio è stato ferito dalla Guardia costiera libica dopo essere entrato nelle acque della Libia,...
spot_img