Nizza, arrestato terzo complice per l’attentato

Un terzo complice è stato arrestato

ACQUISTI

Un terzo complice è stato arrestato in Francia per l’attentato alla cattedrale di Nizza dei giorni scorsi. Secondo quanto riferito dalle autorità si tratterebbe di una persona di 33 anni, che avrebbe collaborato con l’attentatore.

Si stava indagando su possibili complicità, dopo un fermo nella giornata di ieri. È stata ricostruita la rotta del ragazzo che è arrivato a Nizza solo una settimana fa, dopo aver passato due settimane in Italia. Il killer avrebbe preparato la strage in Italia, con spostamenti dalla Puglia alla Sicilia nelle ultime settimane.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 19 ottobre: oltre 2 mila casi positivi. Altri 70 morti

I dati di oggi 19 ottobre sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img