Calabria, caos per le frasi di Morra su Jole Santelli. Chieste le dimissioni, critiche dalla maggioranza

Chieste le dimissioni del presidente della Commissione antimafia

ACQUISTI

Caos politico per le dichiarazioni del presidente della Commissione anti-mafia, Nicola Morra, che questa mattina ha commentato la vicenda calabrese tirando in ballo l’ex Governatrice Jole Santelli: “I calabresi sapevano che stava morendo, sono responsabili”.

Critiche da parte delle opposizioni: “Morra ha offeso la memoria di una persona che non c’è più. Abbiamo chiesto le sue dimissioni”, queste le parole della capogruppo di Forza Italia alla Camera, Mariastella Gelmini.

Polemiche anche nella maggioranza, con il Movimento 5 Stelle che chiede le scuse del loro esponente: “Morra chieda scusa, parole inaccettabili”, questa la posizione di Davide Crippa, capogruppo M5S alla Camera. Critiche anche da PD e Italia Viva.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 15 giugno: oltre mille casi. Aumentano i morti

I dati di oggi 15 giugno sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img