Impianti Sci, coordinamento Ue con la Von der Leyen. L’Austria chiede ristori se ci saranno chiusure

L'Austria chiede dei ristori economici per le chiusure

ACQUISTI

Un confronto in ambito europeo per quanto riguarda la chiusura degli impianti sciistici. Un tema toccato dal premier Conte nella giornata di ieri, intervistato alla trasmissione “Otto e Mezzo” su La7, dove ha confermato la volontà di chiudere gli impianti.

La decisione potrebbe arrivare direttamente dalla Commissione europea, con l’Austria che si oppone e chiede ristori nel caso di chiusure. La decisione di chiudere gli impianti va nella direzione del contenimento dei contagi da coronavirus.

“Se l’Europa vuole chiudere lo sci, allora ci risarcisca”, queste le parole del ministro delle Finanze austriaco, Gernot Bluemel.

SEZIONI

Ultime notizie

Coronavirus, Boris Johnson: “Variante inglese più mortale”

Il premier britannico Boris Johnson ha comunicato gli ultimi esami sulla variante inglese, durante il suo aggiornamento giornaliero sul...