AstraZeneca, stop all’approvazione. Servono ulteriori sperimentazioni

AstraZeneca effettuerà degli studi aggiuntivi negli Stati Uniti

ACQUISTI

AstraZeneca effettuerà ulteriori analisi e sperimentazioni per “sistemare” i dati sull’efficacia del vaccino anti-Covid-19. Ne ha dato comunicazione il Ceo dell’azienda, dopo le tante domande che erano state poste all’azienda, anche in seguito all’errore commesso in Regno Unito sulla sperimentazione.

La nuova sperimentazione aggiuntiva avrà luogo negli Stati Uniti e valuterà se una dose minore avrà migliori risultati rispetto ad una intera. Inizialmente l’azienda aveva comunicato che con mezza dose si aveva un’efficacia migliore, dopo un errore nel somministrare la dose ai volontari.

Di conseguenza si rallenterà anche il processo di autorizzazione che avrebbe dovuto avere luogo in questi giorni, per consentire la conclusione degli studi aggiuntivi.

SEZIONI

Ultime notizie

Coronavirus, Boris Johnson: “Variante inglese più mortale”

Il premier britannico Boris Johnson ha comunicato gli ultimi esami sulla variante inglese, durante il suo aggiornamento giornaliero sul...