Valle d’Aosta contro la zona rossa: firmata ordinanza per riaprire i locali. Il PD si astiene

La Valle d'Aosta ha firmato l'ordinanza contro la zona rossa

ACQUISTI

La Valle d’Aosta ha firmato un’ordinanza per la riapertura dei locali e degli impianti sciistici. La regione invoca la propria autonomia regionale e ha firmato l’ordinanza, con l’astensione dei consiglieri del PD. Il ddl è stato approvato con 28 voti a favore e 7 astensioni.

Il ministro agli Affari Regionali, Francesco Boccia, ha invitato la regione a revocare l’ordinanza. La regione Valle d’Aosta ha fatto sapere che impugnerà la decisione del ministro Speranza, che ha dichiarato in zona arancione Lombardia, Piemonte e Calabria, lasciando in zona rossa la Valle d’Aosta.

SEZIONI

Ultime notizie

Coronavirus, Boris Johnson: “Variante inglese più mortale”

Il premier britannico Boris Johnson ha comunicato gli ultimi esami sulla variante inglese, durante il suo aggiornamento giornaliero sul...