Champions, Psg-Basaksehir sospesa per razzismo. Critiche al quarto uomo, si giocherà la settimana prossima

ACQUISTI

La partita di Champions League, Psg-Basaksehir, è stata sospesa al 16esimo del primo tempo, per una frase razzista del quarto uomo, che ha fatto scatenare la panchina della squadra turca.

Alle proteste della squadra turca, si sono uniti anche i giocatori del PSG. Secondo quanto è stato riportato ci sarebbe stata una frase razzista del quarto uomo ad un assistente di colore del Basaksehir. A quel punto anche il giocatore Demba Ba del PSG ha attaccato il quarto uomo.

Si tratta del quarto uomo romeno Coltescu, che si è rivolto con l’espressione “black guy”. Anche i giocatori del PSG hanno deciso di uscire dal campo.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img