Virginia Raggi assolta dal processo per la nomina di Marra

Assolta la sindaca di Roma, Virginia Raggi

ACQUISTI

Oggi la sindaca di Roma, Virginia Raggi, è stata assolta dall’accusa di falso in atto pubblico dalla corte di Appello di Roma. Il processo era legato alla nomina di Renato Marra, fratello di Raffaele, che era il capo del Personale del Campidoglio, nella Direzione Turismo.

Questa sentenza è arrivata dopo due ore di camera di consiglio, con la presenza del marito della sindaca di Roma, Andrea Severini, in Aula.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 5 agosto: oltre 7 mila casi positivi. Altri 27 morti

I dati di oggi 5 agosto sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img