Scossa di terremoto in Abruzzo nella notte. Colpita anche Arquata del Tronto

Scossa di terremoto alle 22.45 di ieri sera

ACQUISTI

Diverse scosse hanno colpito l’Abruzzo nella notte, con quella più potente che è avvenuta a Chieti, nella costa abruzzese, alle 22.45 di ieri. La scossa è stata rilevata dall’istituto di Geofisica e Vulcanologia, con una magnitudo di 3.0 e una profondità di 9 chilometri.

Successivamente un’altra scossa alle 7 di questa mattina ha colpito Arquata del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno, una zona già colpita dal terremoto del 2016 ed a poca distanza da Norcia, come si vede nella mappa dell’Ingv.

Non sono stati segnalati danni a persone o cose, con i vigili del fuoco che sono stati allertati per gli eventuali interventi.

SEZIONI

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 11 aprile: 15 mila casi. Calano i morti

I dati di oggi 11 aprile sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...