Vaccino Covid, la Germania prenota 30 milioni di dosi dalla Pfizer. Polemiche per l’accordo europeo

Polemiche per l'accordo della Germania con BioNTech

ACQUISTI

Sono iniziate alcune polemiche per l’acquisto della Germania di 30 milioni di dosi del vaccino Pfizer, a seguito di un accordo bilaterale con BioNTech. Finora gli acquisti erano stati portati avanti dalla Commissione europea, che si sarebbe occupata della redistribuzione.

Nella giornata di ieri c’erano state critiche al governo italiano per la quantità di dosi arrivata in proporzione a quelle della Germania, che ne ha avute già 151 mila.

BioNTech è l’azienda tedesca che si occupa dello sviluppo e produzione del vaccino. Non ci sarebbero divieti da parte della Commissione europea ad accordi bilaterali dei singoli Paesi membri.

SEZIONI

Ultime notizie

Draghi ha nominato Fabrizio Curcio a capo della Protezione Civile

Il premier Draghi ha nominato Fabrizio Curcio a capo della Protezione Civile, al posto di Angelo Borrelli, che viene...