Scuola, a rischio la riapertura del 7 gennaio. Le regioni frenano. No di Lazio, Campania, Puglia e Veneto

A rischio la riapertura al 50% del 7 gennaio

ACQUISTI

La riapertura delle scuole prevista per il prossimo 7 gennaio sarebbe a rischio, dopo che alcune regioni si sono opposte e manifestato l’intenzione di non riaprire in presenza.

Il Governo aveva inizialmente inserito nel decreto il ritorno in presenza al 75% ad inizio dicembre, per poi ritrattare negli ultimi giorni, con il premier Conte che ha parlato di 50% in presenza dal 7 gennaio.

Ora ci sarà da discutere con i governatori, che per quanto riguarda Lazio, Campania e Puglia fanno riferimento allo stesso partito che guida il governo, cioè il PD.

SEZIONI

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 19 gennaio: salgono casi (10 mila) e tamponi

I dati di oggi 19 gennaio sul coronavirus in Italia sono forniti dalla Protezione Civile via web. Nei giorni...