Crisi di Governo, attesa per il Cdm di domani. Renzi: “Non vogliamo poltrone. Pronti a lasciarle”

Domani il possibile incontro a Palazzo Chigi

ACQUISTI

La crisi di Governo è in attesa del confronto in Consiglio dei Ministri sul Recovery Fund, previsto per il 6 gennaio, come ha anticipato il leader di Italia Viva, Matteo Renzi, durante un’intervista nella trasmissione “Quarta Repubblica”. Oggi verrà presentata e pubblicata dal Governo la nuova bozza sul Recovery Fund, in risposta al piano presentato da Italia Viva nei giorni scorsi.

“Non vogliamo poltrone, siamo pronti a lasciarle. Le poltrone servono per far accadere le cose, altrimenti sono inutili”, queste le parole di Renzi su Twitter, rispondendo ad alcuni quesiti.

Il ministro Gualtieri aveva dichiarato che il piano proposto da Italia Viva era senza coperture economiche, ma nella nuova bozza i “bonus” potrebbero essere ridotti da 55 miliardi a 15 miliardi. Erano stati inseriti 22 miliardi per il Superbonus al 110% sulle costruzioni, cifra che potrebbe essere ridotta.

SEZIONI

Ultime notizie

Russia, Navalny condannato a 30 giorni di carcere

L'attivista russo Alexei Navalny è stato condannato a 30 giorni di carcere fino al 15 febbraio, come è stato...