Paziente RSA morta per emorragia cerebrale. Era stata vaccinata ieri

Una paziente di una RSA è morta oggi dopo essere stata vaccinata ieri

ACQUISTI

Una paziente di 89 anni in una RSA di Genova è morta per emorragia cerebrale dopo aver ricevuto il vaccino anti-Covid. Sono state avviate delle indagini per capire se c’è un nesso tra la vaccinazione e il motivo della morte.

L’agenzia sanitaria della regione ha precisato: “Poco dopo la paziente è stata colta da una emorragia cerebrale e da un rash cutaneo. La paziente è stata trasferita nel Pronto Soccorso dell’ospedale Villa Scassi, dove è deceduta questa mattina”, questo il comunicato ufficiale.

Per ora non ci sono evidenze che collegano l’emorragia cerebrale al vaccino. Si attende l’esame autoptico che avverrà nelle prossime ore.

SEZIONI

Ultime notizie

Russia, Navalny condannato a 30 giorni di carcere

L'attivista russo Alexei Navalny è stato condannato a 30 giorni di carcere fino al 15 febbraio, come è stato...