Report Vaccini 6 gennaio, oltre 260 mila dose somministrate in Italia

Tutti i dati di oggi 6 gennaio sui vaccini in Italia

ACQUISTI

Sono arrivate a oltre 250 mila le dosi somministrate in Italia nelle ultime 24 ore. Dai dati emerge che le regioni che hanno effettuato il maggior numero di somministrazioni sono il Lazio, il Trentino, il Veneto e la Sicilia. Rimangono indietro la Lombardia, la Sardegna e la Calabria, intorno al 20% di dosi somministrate.

RegioneSomministrazioniDosi%
Abruzzo4.2777.93553.9
Basilicata2.8714.98057.7
Calabria2.73812.95521.1
Campania23.64833.87069.8
Emilia-Romagna23.89043.87554.5
Friuli-Venezia Giulia6.58511.96555.0
Lazio35.79345.80578.1
Liguria7.89715.92049.6
Lombardia17.71080.59522.0
Marche4.8778.97554.3
Molise8062.97527.1
Bolzano2.3435.99539.1
Trento4.3154.97586.7
Piemonte22.69140.88555.5
Puglia16.10525.85562.3
Sardegna2.21312.85517.2
Sicilia29.25846.51062.9
Toscana20.97127.92075.1
Umbria2.9134.96058.7
Valle d’Aosta33699533.8
Veneto28.71138.90073.8
TOTALE260.948479.70054.3

Per quanto riguarda i dati anagrafici delle persone vaccinate, le donne rimangono la categoria che ha ricevuto più dosi, vista la preferenza per il personale sanitario in questa fase.

Fascia EtàTotaleUominiDonneOSSNon OSSRSA
16-192801241562056015
20-292613689171721924250182462
30-3945562186592690342138332599
40-49587201982938891534485051221
50-59751352665148484670207511604
60-694051223391171213548738771148
70-7941712456171514343532384
80-895847158842591602415446
9045856463939581814346

La fascia d’età più vaccinata è quella tra i 50 e 59 anni di età, con preferenza per le donne, con quasi 50 mila persone che hanno ricevuto una dose.

SEZIONI

Ultime notizie

Russia, Navalny condannato a 30 giorni di carcere

L'attivista russo Alexei Navalny è stato condannato a 30 giorni di carcere fino al 15 febbraio, come è stato...