Usa, Pence: “Non escludo utilizzo del 25esimo emendamento se Trump fosse instabile”

Il vicepresidente parteciperà alla cerimonia di insediamento

ACQUISTI

Il vicepresidente degli Stati Uniti, Mike Pence, ha riferito che non esclude di utilizzare il 25esimo emendamento per “rimuovere” Donald Trump dalla presidenza. Ne ha dato notizia la CNN riportando alcune fonti repubblicani, che parlano di una rimozione nel caso in cui Trump diventasse più instabile.

Pence ha inoltre comunicato che parteciperà alla cerimonia di insediamento di Joe Biden il prossimo 20 gennaio.

La violenza dei giorni scorsi a Capitol Hill è stata condannata da Mike Pence, oltre a quella che si è letta sui social, dove si invocava l’impiccagione per il vicepresidente.

SEZIONI

Ultime notizie

Russia, Navalny condannato a 30 giorni di carcere

L'attivista russo Alexei Navalny è stato condannato a 30 giorni di carcere fino al 15 febbraio, come è stato...