Crisi di Governo, Palazzo Chigi: “Nessun nuovo governo con IV”. Domani parla Renzi, dimissioni ministre probabile – DIRETTA

Renzi potrebbe togliere l'appoggio al governo Conte dopo l'approvazione del Recovery Fund

ACQUISTI

Nonostante la crisi sul piano del Recovery Fund sia passata e sia previsto l’ok nella serata di oggi, le ministre di Italia Viva potrebbero comunque dimettersi come annunciato, per i metodi del Governo e la distanza dalle tematiche sulle cose da realizzare.

Questa sera arriverà l’ok al piano con il “sì” di Italia Viva, come annunciato ieri. Poi bisognerà vedere come si svilupperà la situazione legata alla crisi di governo.

Crimi: “No ad un nuovo governo con Italia Viva”

Il capo politico del M5S, Vito Crimi, ha annunciato che non si faranno nuovi governi con Italia Viva se dovesse cadere l’esecutivo Conte. Questo chiuderebbe la possibilità di nuovi premier indicati successivamente la caduta del Governo Conte, a seguito delle dimissioni delle ministre.

Gli scenari futuri

Ci sono diverse possibilità se il Governo Conte dovesse cadere a seguito delle dimissioni delle ministre di Italia Viva. Da un nuovo Governo Conte, come vorrebbero il Partito Democratico ed il Movimento 5 Stelle, al Governo Draghi, sul quale si è molto parlato nelle ultime settimane sui media.

Governo Conte ter

Un nuovo Governo Conte con altri ministri rispetto a quelli attuali è una delle possibilità che M5S e PD potrebbero appoggiare, come ribadito dallo stesso Crimi oggi, che ha escluso altri Governo diversi da quello attuale. Anche il Partito Democratico sostiene Conte come hanno ribadito diversi dirigenti nei giorni scorsi.

Governo Draghi

Un esecutivo presieduto da Mario Draghi, ex Governatore della Banca d’Italia e presidente della BCE, potrebbe avere una larga maggioranza, che includa anche l’attuale opposizione di centrodestra. Forza Italia si è già espressa a favore di Draghi, mentre Lega e Fratelli d’Italia non è chiaro se potrebbero appoggiare questa tipologia di esecutivo.

Nuove elezioni

In caso di caduta di Conte ci sono partiti, come il PD e la Lega, che chiedono nuove elezioni, per formare un nuovo Parlamento. Rimane il problema delle tempistiche, con la pandemia da coronavirus che necessita di essere gestita e l’elezione del presidente della Repubblica del prossimo anno, con il semestre bianco che inizierà a metà del 2021.

18.00 – Renzi: “Conte pensa di avere i numeri? Allora IV all’opposizione”

Il leader di Italia Viva, Matteo Renzi, ha parlato fuori dal Senato rispondendo alle richieste di alcuni cronisti: “Se Conte pensa di avere i numeri in Parlamento, Italia Viva andrà all’opposizione”.

“Nessun passo indietro”, fanno sapere fonti di Italia Viva riguardo le dimissioni delle ministre Bonetti e Bellanova.


17.30 – Tajani: “Forza Italia non partecipa a governi di sinistra”

Il vicepresidente di Forza Italia, Antonio Tajani, ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla posizione del partito sulla crisi: “Non partecipiamo a governi di sinistra”, chiudendo così alla possibilità di un sostegno al governo Conte.


16.30 – Franceschini a Palazzo Chigi

Il capo delegazione del PD, Dario Franceschini, si è recato a Palazzo Chigi per un incontro di un’ora e mezza col premier Conte.


16.00 – Domani parla Renzi

Le dimissioni delle ministre potrebbero non essere immediate questa sera all’approvazione del Recovery Fund, ma potrebbero arrivare domani. Renzi terrà una conferenza stampa dove si potrebbe annunciare il passo indietro di Italia Viva dal Governo.


14.30 – Bellanova: “Prendere atto della fase chiusa”

La ministra dell’Agricoltura, Teresa Bellanova, ha dichiarato che questa fase è conclusa e si dovrà riscrivere un nuovo patto di maggioranza.

14.00 – Zingaretti: “Non consegnare il paese alle destre”

Il segretario del PD, Nicola Zingaretti, ha fatto un tweet nel quale prende posizione a favore di Conte, spiegando come un nuovo voto potrebbe portare ad una maggioranza di centrodestra.

“I governi non si rilanciano con una crisi che nessuno capirebbe. C’è il rischio che tornino gli alleati di Trump al potere”, ha scritto.


12.10 – Palazzo Chigi: “Se Renzi si sfila no a nuovo Governo con IV”

Da Palazzo Chigi fanno sapere che se Italia Viva si sfilasse dal Governo, non ci sarebbe spazio ad un nuovo esecutivo Conte con la presenza di Renzi all’interno della maggioranza.


12.00 – Alle 21.30 il Cdm per il Recovery

Fissato ufficialmente alle ore 21.30 il Consiglio dei Ministri per il Recovery Fund, dove arriverà l’annunciata approvazione.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 7 maggio: 10 mila casi positivi e 207 morti

I dati di oggi 7 maggio sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img