Coronavirus, Lombardia, Bolzano e Sicilia zone rosse. Altre 9 regioni in zona arancione. Solo 6 gialle

Le nuove zone rosse partiranno da domenica 17 gennaio

ACQUISTI

Cambiano nuovamente i colori delle regioni italiani, con l’ultimo Dpcm del Governo che introduce nuovi parametri per la definizione delle zone a rischio. Si è passati dai 21 indicatori ad un “indice di rischio”, che se considerato “alto” fa passare la regione automaticamente in arancione. Accadrà a nove regioni italiane, che si andranno ad aggiungere a quelle già diventate arancioni nei giorni scorsi.

Bolzano, Lombardia e Sicilia diventeranno zone rosse da domenica 17 gennaio. In zona arancione ci saranno: Abruzzo, Emilia-Romagna, Calabria, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Piemonte, Puglia, Umbria e Valle D’Aosta.

Restano gialle solo 6 regioni: Sardegna, Basilicata, Toscana, Provincia Autonoma di Trento, Molise.

SEZIONI

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 27 febbraio: oltre 18 mila casi. Continua la crescita delle terapie intensive

I dati di oggi 27 febbraio sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nella...