Governo ultimissime, Zingaretti: “Venuta meno la fiducia su Renzi”

Zingaretti ha escluso un governo con la destra

ACQUISTI

Il segretario del PD, Nicola Zingaretti, ha rilasciato alcune dichiarazioni questa mattina sulla crisi di governo. Nella giornata di oggi il leader di Italia Viva ha aperto a una coalizione con il Partito Democratico al centro.

“Una cosa è rinnovare, l’altra aprire una crisi al buio. Se non si rispettano le opinioni degli altri viene meno la fiducia”, ha dichiarato Zingaretti, chiudendo a Renzi.

Il Partito Democratico, secondo Zingaretti, non potrà partecipare in un governo della destra “xenofoba e sovranista”.

“Nel Parlamento ci sono sensibilità democratiche, liberali ed europeiste che possono unirsi”, ha detto il segretario del PD.

SEZIONI

Ultime notizie

Russia, arrestato console ucraino accusato di spionaggio

Un console ucraino è stato arrestato dalle autorità russe, con l'accusa di spionaggio, per aver ottenuto "informazioni classificate" da...