Russia, Navalny condannato a 30 giorni di carcere

Navalny è stato arrestato nelle ultime ore

ACQUISTI

L’attivista russo Alexei Navalny è stato condannato a 30 giorni di carcere fino al 15 febbraio, come è stato sentenziato dal tribunale di Khimki, il quale si è riunito in un commissariato di Polizia. Il mandato di arresto era stato messo in pratica nella giornata di ieri, durante l’atterraggio dell’aereo dove Navalny si trovava nel suo rientro in Russia.

Le accuse a Navalny sono di appropriazione indebita, una pena sospesa nel 2014 e per la quale l’attivista russo avrebbe violato le condizioni. Il servizio penitenziario russo chiede di convertire la pena in una detenzione.

Il prossimo 2 febbraio si terrà l’udienza che deciderà se Navalny sarà condannato a tre anni e mezzo di carcere.

SEZIONI

Ultime notizie

Coronavirus Lombardia, tutti i dati di oggi 27 febbraio

I dati di oggi 27 febbraio della Lombardia sul coronavirus sono stati forniti dalla regione. Nella giornata di oggi...